Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per info....Leggi Qui

Archivio Articoli

Accesso Utenti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Di Gianluca EREMITA, IW7DAX - Finalmente è tutto pronto in vista dell'incontro che abbiamo programmato in una scuola di Tricase (Le), l' I.I.S.S. “Don Tonino Bello”, per giovedì 4 maggio 2023. Presento solo adesso questa iniziativa perchè, finalmente, tutti i dettagli sono definiti.

Vi racconto tutto quello che è successo fino ad ora mentre dedicheremo un successivo articolo a conclusione dell'attività.

Tutto è partito, come sempre, da una chiaccherata. Con il Presidente Icilio CARLINO IK7IMP si parlava del progetto di A.R.I. nazionale denominato A.R.I. LA RADIO NELLE SCUOLE 4.0 (trovate i dettagli negli allegati), frutto della della convenzione sottoscritta nel 2006 proprio tra l'Associazione Nazionale ed il Ministero dell'Istruzione, e dell'invito fatto dall'amico Giovanni CARBONI IW0GTA (già Vice-Presidente di A.R.I. Roma e componente del Team nazionale del progetto) ad effettuare un collegamento via radio, in “diretta”, in banda HF tra una scuola romana ed una della provincia di Lecce.

Dopo una rapidda consultazione con l'amico Salvatore MELE IZ7VLL e con gli altri amici del Gruppo di Tricase, abbiamo deciso di accettare l'invito di Giovanni ed abbiamo avanzato al Direttivo di A.R.I. Lecce la necessaria autorizzazione a realizzare questa attività. Successivamente abbiamo iniziato ad informarci più dettagliatamente riguardo al progetto tramite il ricco e dettagliato sito web www.laradionellescuole.eu e ci siamo resi conto, fin da subito, che effettuare il “solo” collegamento della scuola romana seguita dai colleghi OM della locale Sezione A.R.I., non avrebbe avuto senso anche perchè questa giornata rientrava in una iniziativa di più ampio respiro denominata - Le GIORNATE per La RADIO nelle SCUOLE 4.0 "dai social online ai social ON AIR" - (trovate i dettagli negli allegati) che contava su diversi eventi programmati, in tutta Italia, dal 26 aprile al 6 maggio 2023.

La scelta della scuola dove svolgere l'attività è ricaduta sull'I.I.S.S. “Don Tonino Bello” di Tricase (Le) per due motivi: in due indirizzi, quello “nautico” e quello “aeronautico”, vengono trattati come tema di studio quello della radio ed i principi fisici ad essa legati, inoltre anche nell'indirizzo “produzioni audiovisive” sono presenti cenni al mondo della radio; è una scuola dove è stato più facile “entrare” perchè, negli anni addietro, ha prestato servizio, da docente, l'amico Cosimo ATTROTTO IK7USL e perchè, attualmente, è frequentato da mia figlia.

La Dirigente Scolastica Anna LENA MANCA ha, da subito, accolto noi e la nostra iniziativa di buon grado dandoci “carta bianca” e mettendoci in contatto con due Professori: Viviano CAUSO e Bruno MICOLANO. Il Prof. Viviano CAUSO, avvantaggiato dal conoscere il “nostro” mondo, è così diventato il nostro “ufficiale di collegamento” e ci ha fatto una serie di richieste su cosa far vedere e sentire agli studenti.

In un'altra riunione del nostro Gruppo, avvalendoci anche dell'ultratrentennale esperienza lavorativa di Cosimo IK7USL, abbiamo stabilito che averemmo dedicato la prima e l'ultima parte della mattinata del 4 maggio a trattare tutta una serie di temi legati al mondo della radio e dei RadioAmatori, non dimenticando la connessione con i due indirizzi principali, facendo toccare loro con mano apparecchiatiure ed antenne e lasciando quella centrale ai collegamenti, uno per ogni gruppo di studenti, con l'I.I.S. “Biagio Pascal” di Roma. Ma in una successiva riunione con Dirigente ed insegnanti e su consiglio di Giovanni CARBONI IW0GTA, ci siamo resi conto che il tempo di una mattinata non sarebbe stato sufficiente per trattare tutti i temi in programma ed effettuate le attività previste e, così, abbiamo optato per recarci a scuola nella giornata del 26 aprile ed incontrare, a piccoli gruppi, tutti i ragazzi degli indirizzi coinvolti.

Alle otto del 26, non senza difficoltà a causa del freddo e del forte vento di maestrale, insieme a Cosimo ATTROTTO IK7USL ed all'amico Giuseppe SERGI, abbiamo montato sulle nostre staffe sottoruota autocostruite un dipolo rotativo tri-banda 10/15/20 m ed una verticale bibanda VHF/UHF sistemando lo Yaesu FT-991A all'interno del laboratorio aeronautico. Dopo una pregevole presentazione della Dirigente e del Prof. Viviano CAUSO, abbiamo parlato di Radio, di RadioAmatori, di Protezione Civile, ma anche di storia e di attualità rispondhttps://www.iisstricase.edu.it/index.php/l-istituto/il-dirigente-scolasticoendo ai quesiti dei ragazzi cercando il più possibile di essere “leggeri” ma incisivi.

Poi abbiamo parlato di antenne e di autostruzione ed effettuato qualche collegamento in HF dando la possibilità agli studenti di fare domande ai colleghi OM che hanno risposto alle nostre chiamate e si sono prestati a spiegare loro alcuni aspetti specifici delle comunicazioni radio.

Il Prof. Bruno MICOLANO ha subito accolto con favore la mia idea di far realizzarela la locandina dell'evento (che potete vedere in allegato) ai ragazzi della 1^ APA, indirizzo "Produzioni Audiovisive". Ha inoltre assegnato loro un compito consistente in una simulazione della commissione, da parte di un soggetto privato, della realizzazione, appunto, di una locandina. Ma non finisce qui: durante la mattinata del 4 maggio gli studenti si occuperanno della realizzazione del servizio fotografico e filmeranno l'evento realizzando, in post-produzione, un video che racconterà l'accaduto.

Ad oggi possiamo dire di essere stati particolarmente colpiti dalla disponibilità dimostrata da tutta la scuola e dall'interesse dimostrato dagli studenti, nonostante lo scetticismo di taluni, che ci ripagano degli sforzi compiuti per progettare e realizzare l'impresa.

Oltre alla Dirigente MANCA, ai Prof. CAUSO e MICOLANO, altri due ringraziamente "speciali" vanno al Presidente Icilio CARLINO IK7IMP, sempre presente e pronto a mettere a disposizione la sua esperienza maturata in altre attività scolastiche realizzate in passato, e ad Antonio DE DONNO, Sindaco di Tricase (Le), per averci concesso l'importante riconoscimento del Patrocinio del Comune di Tricase (Le).

Il programma di massima del 4 maggio prevede una serie di dimostrazioni dell'attività radioamatoriale e l'esposizione “dinamica” di ricevitori, ricetrasmettitori, antenne autocostruite ed accessori oltre ai due tentativi di collegamento con il “Pascal” di Roma grazie ai quali gli studenti avranno la possibilità di porsi reciprocamente domande vertenti le loro scuole, le materie studiate, i loro percorsi di vita, … Opereranno, oltre allo scrivente, Icilio CARLINO, IK7IMP, Cosimo ATTROTTO, IK7USL, Salvatore MELE, IZ7VLL, Antonio BAGLIVO, IU7BQC, e Giuseppe SERGI.

Per l'occasione verranno attivate anche 2 Stazioni che opereranno, per il “Diploma 100 anni Aeronautica Militare Italiana”, in fonia ed in FT8 il nominativo II7LEG. Altre Stazioni opereranno in VHF, in RTTY ed in ricezione Weather Fax.

L'avvio delle attività sarà preceduto dai saluti della Dirigente Anna Lena MANCA e del Presidente Icilio CARLINO che la omaggerà di un gagliardetto appositamente realizzato per l'evento.

E' prevista anche la presenza del Sindaco Antonio DE DONNO.

 




 

Partner

Archivio Articoli

Link Soci e Amici

Link Negozi

CW Software

QRP stuff

LOGIN

Chi è OnLine

Abbiamo 1135 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti Registrati

  • IZ7ZKR
  • I7WWW
  • IU7OOV
  • Iz7wem
  • IW7DAX
  • 9A6CC
  • IK7YZI
  • IU7IHG

eQSL.cc


Check your eQSL


Created by PA4RM

Radio Propagations


Solar X-rays:
Status
Geomagnetic field:
Status
Created by PA4RM